PIETRO PANCOTTO - BIOGRAFIA e OPERE - CASATI Arte Contemporanea
7095
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-7095,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-9.1.2,qode-theme-ver-18.2.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive
POP ART – PIETRO PANCOTTO – BIOGRAFIA E OPERE
Pietro Pancotto - Biografia e Opere

PIETRO PANCOTTO

(Roma, 1967)

Nato a Roma nel 1967, Pietro Pancotto è un pop artist che gioca con le immagini, i colori e le parole.

Ispirato dai grandi artisti del secondo Novecento come Andy Warhol, Roy Lichtenstein, Jackson Pollock e Jean-Michel Basquiat, Pancotto ci trasporta in un mondo in cui i colori, i soggetti e le parole si mescolano armonicamente.

Le sue opere si caratterizzano per gli sfondi colorati e stratificati da cui emergono personaggi iconici dell’arte, del cinema e della televisione accompagnati da frasi. E proprio attraverso lo strumento della parola Pancotto esprime le sue emozioni e opinioni.

“Ho capito la forza, la capacità delle parole nel far breccia nella mente di chi è destinato a riceverle. Per tale ragione, ho voluto inserire una terza dimensione al dipinto, oltre ai colori e alle immagini, la forza delle parole che facilitino la trasmissione del messaggio, in modo che arrivi diretto, senza indugio all’osservatore e, se possibile, ne risvegli la coscienza.”

Le sue tele, massimamente liriche, sono un vero e proprio connubio poetico e artistico.